News IT

Nuovi membri nel Circle of Honor

Ambros Birrer ed Eugen Walther sono stati ufficialmente ammessi al Circle of Honor da Kurt Murer, presidente del Consiglio di fondazione delle Special Olympics Svizzera.

Eugen Walther è attivo a Special Olympics dalla fine degli anni ’80, da un lato partecipando a competizioni e dall’altro organizzando gare ciclistiche a livello nazionale. Anche alla prima edizione dei World Games, Eugen era parte di una squadra di calcio della delegazione svizzera. Sin dall’inizio è rimasto entusiasmato: “A Special Olympics non contano le prestazioni, ma l’atmosfera e il sostegno sia nel successo che nella sconfitta. Raramente ho visto i nostri atleti così entusiasti come in occasione degli eventi di Special Oympics”. Eugen è stato il responsabile del settore ciclismo, ed ha gestito tra le altre le competizioni ai National Summer Games di Zofingen, Losanna, Zugo, La Chaux-de-Fonds e Berna. È stato pure un accompagnatore delle squadre che hanno partecipato ai World Games.

Ambros Birrer e la sua squadra hanno partecipato al loro primo torneo di calcio di Special Olympics nei primi anni ’90 ed è membro del comitato tecnico dal 1991. Ai National Games di Zugo è stato responsabile dell’organizzazione del torneo di calcio, ha partecipato ai World Games ed è ora parte integrante della scena calcistica di Special Olympics. Con molta professionalità e passione, ci rende partecipi della sua ricca esperienza dal 2012 come Sport Official e dal 2017 in quanto membro della Commissione Sport di Special Olympics.

 

 

Siamo lieti di dare il benvenuto nel nostro Cirlcle of Honor a questi due appassionati di sport e li ringraziamo di cuore per le innumerevoli ore di lavoro e dedizione che hanno dedicato a Special Olympics. Solo grazie al sostegno di persone come Ambros ed Eugen possiamo offrire agli atleti delle attività sportive organizzate in modo professionale ed eventi indimenticabili.

 

 

Inizio pagina