Regioni

Ulteriori informazioni:

Testi in lingua facile

Obiettivi nazionali – ancorati a livello regionale 

Il programma Unified di Special Olympics mira a permettere alle persone con disabilità di accedere ai club e agli eventi sportivi esistenti e quindi a promuovere una società inclusiva. Unified è un passo importante verso l’attuazione della Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità. Per realizzare questo programma, Special Olympics lavora a stretto contatto con le associazioni sportive nazionali, i club sportivi, gli organizzatori di eventi sportivi di massa, le autorità sportive, le università sportive, le università sportive, le scuole di lavoro sociale, le scuole di pedagogia terapeutica, le istituzioni, le associazioni dei genitori e i terapeuti. 

Tuttavia, è anche importante per il successo duraturo del programma Unified che esso sia ancorato nella regione. Per questo motivo, Special Olympics lavora non solo con i giocatori nazionali, ma anche con i club regionali e locali, le scuole o gli organizzatori di eventi sportivi popolari. L’obiettivo è quello di sostenere i club sportivi e gli organizzatori di eventi nell’aprire le porte ai bambini e ai giovani con disabilità e di creare strutture adeguate. 

A tal fine, Special Olympics recluta coordinatori regionali che stabiliscono e mantengono i contatti con i club sportivi interessati, gli organizzatori di eventi, le reti di genitori, gli uffici cantonali e gli eventuali sponsor nelle varie regioni. 

Il programma Unified è stato lanciato nella Svizzera romanda, dove sono già stati avviati numerosi programmi di sport e ginnastica adattati. Anche in Ticino un ufficio di coordinamento regionale promuove tali offerte e nel Cantone dei Grigioni è stato creato nel 2017 il primo centro di competenza regionale, finanziato da fondi cantonali e comunali e da fondazioni. Dal 2019 siamo in grado di lavorare secondo questo modello anche nella regione di Zurigo-Argovia. 

Offerte nelle regioni

Inizio pagina